Home » Cultura » IL BANCHIERE GENTILUOMO

IL BANCHIERE GENTILUOMO

IL BANCHIERE GENTILUOMO - IL CORRIERE BLU

AMEDEO PETER GIANNINI

 

 

Amadeo Peter Giannini è nato il 6 maggio 1870 a San Jose, in California. Conosciuto affettuosamente come "A.P.", Giannini non era solo un innovatore nel settore bancario, ma anche un uomo con una notevole integrità e una straordinaria fede nel carattere umano. Figlio di immigrati italiani originari di Favale di Margaro, AP ha lasciato la scuola all'età di 13 anni per lavorare in un'azienda di prodotti all'ingrosso a San Francisco. Amadeo Giannini si sposò all’età di 22 anni con Clorinda Flores Cuneo, appartenente a una facoltosa famiglia di italo-americani di San Francisco. Nel 1904 A.P. fondò la Banca d'Italia. Fin dall'inizio è stato un banchiere unico, concedendo prestiti a immigrati, agricoltori, piccole imprese, donne e minoranze. I prestiti e i depositi della banca sono quintuplicati in un anno.

Nel 1909 Giannini iniziò ad acquistare banche in tutta la California, trasformandole in filiali della Banca d'Italia. Nel 1918 la Banca d'Italia era diventata la prima banca statale negli Stati Uniti. Nel 1919 la Bank of Italy di Giannini acquistò la Banca dell’Italia Meridionale, poi ribattezzata nel 1922 Banca d’America e d’Italia. Nel 1932 sosteneva il 15% delle esportazioni italiane verso gli Stati Uniti e nel secondo dopoguerra divenne la banca di riferimento per la ricostruzione del Paese, gestendo il 20% dei proventi del Piano Marshall, introducendo il credito al consumo anche in Italia e aiutando il Paese a riprendersi nel dopoguerra. Giannini era profondamente fiero delle sue origini italiane e quindi ben lieto di progettare varie banche e palazzi Italia, precisamente a Napoli, dove poi inviò il figlio Mario che iniziò una brillante carriera, divenendo assistente del Presidente. Banca d’America e d’Italia (oggi Deutsche Bank) fondata il 14 novembre 1917 da un gruppo di imprenditori italiani con il nome di Banca dell’Italia Meridionale, fu ribattezzata già nel 1922 “Banca d’America e d’Italia” (BAI),capeggiati da Giannini e Granata Genserico (1868- 1942) presidente della Banca d’Italia e presidente della Camera di Commercio a New York City  a sancire il forte carattere e ruolo internazionale che l’avrebbero contraddistinta nel suo sviluppo futuro per tutto il secolo. Nel 1918 su progetto dell’ingegnere Gioacchino Luigi Mellucci  (1874-1942)  la banca aprì il suo primo ufficio in Via Santa Brigida 11 a Napoli, di fronte alla Galleria Umberto I, nel palazzo che oggi ospita uno degli sportelli centrali di Deutsche Bank in città. Nel 1919 fu acquisita da Bank of Italy (successivamente Bank of America), fondata dall’italo-americano Amadeo Peter Giannini, fra i promotori di una concezione moderna del ruolo della banca, il primo a dare credito ai piccoli artigiani e ai privati credendo fortemente nel sostegno all’iniziativa dei singoli come strumento per lo sviluppo economico. Banca d’America e d’Italia è stata protagonista della crescita economica italiana con un capillare presidio del territorio italiano. Presente in tutte le grandi città, come Napoli, Torino, Milano, Venezia e Roma,i vari progetti furono affidati all’ing. Mellucci Luigi che progettò anche in via tre Madonne a Roma fuori porta San Giovanni il villino liberty  per il Granata e Giannini , l’istituto estese la sua attività anche nella provincia, in particolar modo in Liguria, Puglia e Campania Giannini si era anche reso conto dell’incongruenza del sistema bancario americano, per cui era più facile aprire una filiale all’estero che non in patria. Da quel momento dedicò il resto della sua vita al branch banking e andò in Canada dove questo sistema aveva registrato grande successo, a differenza degli Stati Uniti. Di fatto era l’antesignano di quello che oggi è il bancomat, cioè la possibilità di avere vari punti in cui il lavoratore, l’agricoltore o l’imprenditore poteva andare a prelevare il suo denaro in caso di necessità. E’ questo il motivo per cui la Bank of Italy, animata da vero spirito di servizio, restava aperta anche di sabato, domenica e nelle ore serali.

La Banca d’America e d’Italia aprì 31 filiali e arrivò ad avere un patrimonio di 30 milioni di dollari. Sopravvisse al fascismo e alla guerra, e divenne la banca di riferimento per la ricostruzione dell’Italia. Giannini riuscì ad inserirla nel programma di aiuti del Piano Marshall: voleva risollevare l’Italia e in particolare le industrie che erano andate distrutte durante la Seconda guerra mondiale. Sostenne la Fiat, l’Alfa Romeo e numerose altre industrie. Anche la Rai e alcune università beneficiarono di questo contributo.

 Nel 1930 la Banca d'Italia fu ribattezzata Bank of America e presto sarebbe diventata il più grande istituto bancario del mondo. AP sostenne cause in cui credeva e seguì il suo istinto con risultati memorabili: nel 1906, quando il grande terremoto colpì San Francisco, salvò personalmente l'oro e la valuta della banca, e la sua fu la prima banca a riprendere le operazioni. Quando Walt Disney superò il budget di 2 milioni di dollari per Biancaneve, Giannini prestò i fondi essenziali. E quando nessun'altra istituzione finanziò la costruzione del Golden Gate Bridge, si fece avanti.

AP si è guadagnato l'affetto e la lealtà di devoti amici, soci in affari e dipendenti con la sua calda personalità. Aveva un intenso desiderio di avere successo e di consentire agli altri di eccellere. Nel corso della sua vita ha sviluppato persone di talento eccezionale, pur rimanendo attento ai meno fortunati. Mentre le sue beneficenze pubbliche erano legioni e ben pubblicate, molte altre persone hanno tranquillamente beneficiato della sua energia, spirito gentile e generosità.

AP si è impegnato a promuovere la scoperta e il trattamento delle malattie umane. Nel giorno del suo 75° compleanno, il 6 maggio 1945, creò e donò alla Fondazione A. P. Giannini un dono personale di quasi 500.000 dollari per sostenere la ricerca innovativa nelle scienze di base e nei campi applicati. Sin dal suo inizio, la Fondazione ha fornito finanziamenti a oltre 900 ricercatori biomedici post-dottorato presso le scuole di medicina accreditate della California. I borsisti post-dottorato Giannini sono tra i ricercatori medici e scientifici più rispettati nei rispettivi campi e hanno servito come mentori per le successive generazioni di giovani scienziati. A breve su rai uno ci sarà la fiction sulla storia del grande banchiere Giannini voluta dall’attore e regista Luca Barbareschi .

 

Imma Canditone

 

commenti (0)

Eventi Culturali e tv

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

CRONACA PARLAMENTARE ' 24 ORE SU 24

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Interviste del termometro politico.

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Roma chiama Bruxelles

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

L'indice MIB

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Dati completi FTSE Mib da Money.it

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

La borsa di Tokio

Musica

Musica - IL CORRIERE BLU

IL NUMERO UNO Il gruppo più longevo IL PERIODICO MUSICALE PER ECCELLENZA

SOCIETA' E COSTUME

SOCIETA' E COSTUME - IL CORRIERE BLU

VANITY FAIR l'unico periodico di SIOCIETA' E COSTUME

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Il parlamento Italiano.

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Cultura del congresso e della politica USA.

IL CORRIERE BLU

ENTRA NEL CORRIERE BLU VINTAGE-Il suo esordio come Brunorussoculture

IL CORRIERE BLU

L'EDITORIALE DI IMPRESE E MERCATI: VITA CONSOLARE

IL CORRIERE BLU

IL DENARO/IL SOLE 24 ORE/IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

L'APPROFONDIMENTO: IL CONSOLE USA COLOMBIA BARROSSE DAL ROTARY CLUB Gennaio 2015

IL CORRIERE BLU

LA RADIO DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

LA TV DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

PRENOTA FACILE IL TUO HOTEL

L'angolo della storia

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

La storia.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Il personaggio che ci piace perchè coniuga musica, cultura e tradizione.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Fu una grande notizia.

Le rubriche

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Le rubriche del Corriere Blu.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Laboratorio di Aerospazio.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Il video -Gli interni del 787 aereo innovativo .

SCIENZE

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Notizie di Scienza (a cura di Galileo )

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La prevedibilità dei terremoti.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Astronomia e osservazione.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La chimica della materia.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

L'ampolla blu: le nuove sostanze.

Libri on line

Libri on line - IL CORRIERE BLU

......come leggere senza annoiarsi.......

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

dI Tutto MISTERI l'avvincente settimanale nazionale di Massimo Maffei

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

WEATHER REPORT

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per l'Italia .

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per il resto del mondo..

laprimapagina della settimana

laprimapagina della settimana - IL CORRIERE BLU

Ricerca tra i quotidiani della I pagina da commentare

dagli altri quotidiani : IL DENARO

VITA CONSOLARE

LA LEGGE

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice civile

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice penale

L'angolo nel blu

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di narrativa.

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di poesia: Edmondo de Amicis

ECONOMIA

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Milano

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da New York

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Parigi

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Tokio

RSS & monitoraggi

RSS & monitoraggi - IL CORRIERE BLU

BLUE MODE

BLUE MODE - IL CORRIERE BLU

il mensile

il mensile - IL CORRIERE BLU

L'ARTE COME VALORE

il mensile - IL CORRIERE BLU

MEGAART APPUNTAMENTI CON L'ARTE

il mensile - IL CORRIERE BLU

ARSKEY APPUNTAMENTI CON L'ARTE

SPORT

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport ( a cura della Gazzetta dello Sport )

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport la storia ( Il Circolo Nautico Posillipo )

La radio

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio d'epoca ( dalla vecchia alla nuova BBC )

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio RDC BLU

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio on line RDM ( a cura di Marianna Ianni )

La radio - IL CORRIERE BLU

Radio Capri

BLUE BLOG

BLUE BLOG - IL CORRIERE BLU

Un simpatico modo per lasciare dei commenti.

NYTimes.com

RASSEGNA STAMPA

RASSEGNA STAMPA - IL CORRIERE BLU

Rassegna stampa ( a cura del Ministero dell''interno )

Proposte tecnologiche per l'ambiente

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

L'ambiente.

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

Soluzioni per il fotovoltaico.

TRAVEL

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Last minute.

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Navi ( a cura della Tirrenia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Aerei ( a cura di Alitalia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Treni ( a cura di Trenitalia )

Il minuto precedente

Il minuto precedente - IL CORRIERE BLU

Accadde a Novembre.

Repubblica.it

NYTimes.com

Liquida.it

Corriere.it

IlSole24Ore.it

Gazzetta.it

NYTimes.com

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

ESSERE

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL PERIODICO DEL CENTRO STUDI FILOSOFICI ERICH FROMM

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL DOLORE NON È PROPULSIONE ALLA VITA

ESSERE - IL CORRIERE BLU

LA NATURA E' IL FLUIDO IN CUI RESTA IMMERSO IL NOSTRO SPIRITO

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU

ESSERE - IL CORRIERE BLU