Home » Musica » TRADIZIONE: PEBBE BARRA ANIMALE DA PALCOSCENICO

TRADIZIONE: PEBBE BARRA ANIMALE DA PALCOSCENICO

TRADIZIONE:  PEBBE BARRA ANIMALE DA PALCOSCENICO - IL CORRIERE BLU


LA TRADIZIONE MUSICALE E TETARALE PARTENOPEA HA FORMATO NEL TEMPO DEI VERI GIGANTI, CHE ANCORA OGGI PORTANO IN GIRO LO SPIRITO IMMORTALE DELLA CANZONE NAPOLETANA, COME PEPPE BARRA, FIGLIO PREDILETTO DELL'INDIMENTICABILE CONCETTA BARRA.

 

La tradizione musicale e teatrale partenopea annovera dei giganti, al cui confronto i loro colleghi contemporanei impallidiscono; in ogni caso vi sono delle figure, attualmente in attività, che portano ancora in giro per l’Italia e nel mondo lo spirito immortale della napoletanità e tra questi personaggi spicca Peppe Barra, il figlio prediletto dell’indimenticabile Concetta.

  

La sua casa napoletana somiglia ad un sacrario pop contaminato alla perfezione con una  wunderkammer barocca. Infatti, in bella mostra, dappertutto vi sono statuine raffiguranti anime purganti tra le fiamme sotto lo sguardo severo di Madonne sotto vetro, idoli della tradizione cubana e feticci trafitti della macumba.

  

Sua nonna, che ricorda con nostalgia, aveva degli splendidi occhi blu, mentre Peppe ha ereditato i suoi occhi saraceni da quella gitana di Concetta, madre adorata ed a lungo compagna di palcoscenico. Peppe parla con grande tenerezza di nonna Michela con la quale è cresciuto, mentre i suoi genitori erano spesso assenti per motivi di lavoro.

  

Il suo debutto a tre anni in uno spettacolo per la Croce Rossa con un pubblico costituito da soldati feriti, sia americani che italiani. Entrò in scena subito dopo l’imitazione di Charlot di papà Giulio: mentre l’orchestra di Armando Trovajoli intonava un frenetico boogie woogie, vestito da pupazzetto tirolese, si muoveva veloce come una trottola; alla fine del ballo fece un inchino e la folla, mentre applaudiva, lanciava stecche di sigarette, cioccolata e caramelle. Fu un trionfo concluso in braccio ad una crocerossina americana.

  

Quindi la famiglia Barra si trasferisce a Procida, quando il turismo non aveva ancora contaminato l’isola di Arturo, un’oasi di tranquillità lontana mille miglia dalla Napoli cupa, descritta magistralmente da Curzio Malaparte ed Anna Maria Ortese.

Ritornati in città, Peppe frequenta la scuola di recitazione della mitica Zietta Liù, che ben ricordano coloro che hanno solo capelli bianchi. Egli faceva da jolly e quando, indifferentemente un bambino o una bambina si ammalavano, li sostituiva, con le sarte impegnate a trasformargli gli abiti in uno sfolgorio di strass e paillettes.

  

L’incontro che creò una svolta decisiva nella sua carriera fu quello con Roberto De Simone, il quale cercava voci per la Nuova Compagnia di Canto Popolare.

  

Era il 1966 e stava per esplodere un indimenticabile revival di folk popolare, che entusiasmò lo stesso Eduardo De Filippo, categorico come sempre con il suo “fujtevenne”, che infatti li fece esordire, grazie ad un’amicizia con Romolo Valli, al “Festival dei due mondi”  di Spoleto, che tenne a battesimo la prima rappresentazione della “Gatta Cenerentola”, a tutt’oggi uno degli spettacoli più importanti del teatro italiano. Tra gli intellettuali che si innamorarono del capolavoro vi fu Fellini, che lo guardava ogni giorno, per poi cenare con Giulietta Masina e De Simone ed esternare le sue emozioni sempre diverse.

  

Un altro spettacolo importante nella sua carriera fu ”Ppèmùseca”, un collage di musiche barocche, che debuttò nell’auditorium di Castel Sant’Elmo e, naturalmente, “La cantata dei pastori” con le scenografie di Lele Luzzati, un appuntamento costante delle feste natalizie a Napoli.

  

Un racconto cui tiene molto Peppe è quando con la mamma  si recò negli Stati Uniti  a trovare le due zie: una,  Nella,  compagna di Harry Belafonte,  viveva in Florida, mentre zia Maria risiedeva a Columbus in Nebraska. Le tre sorelle negli anni quaranta avevano costituito il Trio Vittoria, che si esibiva per le truppe al fronte e quando si incontrarono dopo tanti anni di lontananza, dopo abbracci, baci e lacrime, intonarono all’unisono “Ba, ba, baciami piccina sulla bo, bo, bocca piccolina”, un successo degli anni trenta.

  

Personalmente ho avuto ripetutamente occasione di ammirare Peppe Barra dal vivo, dalla prima indimenticabile rappresentazione della Gatta Cenerentola alle sue numerose riproposizioni, orfane della mitica Compagnia di Canto Popolare, nel frattempo trasformatasi in tanti piccoli big, fino all’ultima volta, due anni fa, a Villa Pamphili a Roma, quando, visibilmente invecchiato, conservava intatto il ruggito del leone.

  

L’ultimo, almeno per il momento, incontro fondamentale è quello con John Turturro, che lo scelse tra gli interpreti fondamentali del film “Passione”, uno straordinario song movie sulla canzone napoletana, un vero e proprio monumento ad una tradizione musicale unica al mondo e, lo confesso, l’unico film, a parte pellicole di Totò, che ho visto ben tre volte.

 

Achille della Ragione

.........................................................................................

  

 

In occasione della presentazione di ‘Diario d’artista’ a San Giorgio a Cremano (Napoli)

  

A PEPPE BARRA IL ‘PREMIO MEDITERRANEO’ PER LA CULTURA 2013

 

La Fondazione ha in progetto la realizzazione del ‘M.M.A.M.T’ - Museo Mediterraneo delle Arti, della Musica e delle Tradizioni

 

 

  

<<Non ho figli, nè eredi. Mi rattrista, quindi, il pensiero che gli oggetti che ho raccolto in tutti questi anni e custodisco a casa, un giorno, andranno persi. Perciò, li metto a disposizione di quanti volessero creare una collezione o un museo che possa raccogliere parte di questo straordinario patrimonio culturale>>.

 

Lo ha detto Peppe Barra, a margine dell’incontro per la presentazione del suo libro “Diario d’artista”, svoltosi nella Biblioteca Comunale di Cultura Vesuviana di San Giorgio a Cremano (Napoli). Ricordi personali e professionali dell’artista, arricchiti da curiosità ed aneddoti legati alla madre Concetta, si sono snodati tra gli interventi di Patricia Bianchi, curatrice del testo, Giuseppina Scognamiglio, direttrice della collana ‘La Scrittura Teatrale’ di Edizioni Scientifiche Italiane e Giorgio Zinno, vicesindaco ed assessore alla Valorizzazione delle Ville Vesuviane, moderati da Vincenzo Liguori, presidente dell’associazione ‘Progetto San Giorgio’ che ha promosso l’iniziativa. Al termine l’artista si è reso disponibile ad offrire parte del suo personalissimo patrimonio <<fatto di oggetti e monili tipici della napoletanità più verace a chiunque voglia farsi custode di un immenso patrimonio culturale, oltre che affettivo>>.

 

<<Colgo quest’occasione - ha annunciato il presidente della Fondazione Mediterraneo, Michele Capasso, presente in platea - per comunicare l’assegnazione a Peppe Barra del Premio Mediterraneo per la Cultura 2013, facendomi portavoce della volontà della giuria riunitasi a Marsiglia lo scorso 10 aprile e la prossima realizzazione del ‘M.M.A.M.T’, il Museo Mediterraneo delle Arti, della Musica e delle Tradizioni cui sta lavorando la Fondazione>>. Il Premio, secondo solo al Nobel per importanza, è stato istituito nel 1993 e già nel 2006 l’Ambasciatore d’Italia al Cairo, Antonio Badini, ne ha proposto l’assegnazione a Peppe Barra ma i lavori della giuria, composta da 3000 membri di 43 diversi Paesi, hanno richiesto 7 anni. <<Saremo lieti  - ha dichiarato Zinno - di condividere il progetto del Museo come amministrazione e già nei prossimi giorni avvieremo un tavolo di discussione con la Fondazione per definire le modalità del nostro intervento. Non è esclusa la possibilità di farne una sede o un presidio proprio qui a San Giorgio a Cremano>>.

Ufficio Stampa: Assia Filosa e Angela Saracino

commenti (0)

Eventi Culturali e tv

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

CRONACA PARLAMENTARE È ATTUALITA' 24 ORE SU 24

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Eventi di cultura e spettacolo.

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Filmati storici.

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Il ricordo di un artista.

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Ascolti in teatro

Musica

Musica - IL CORRIERE BLU

Rokgarage per la musica.

SOCIETA' E COSTUME

SOCIETA' E COSTUME - IL CORRIERE BLU

night

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Il parlamento Italiano.

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Cultura del congresso e della politica USA.

IL CORRIERE BLU

ENTRA NEL CORRIERE BLU INTERNAZIONALE

IL CORRIERE BLU

L'EDITORIALE DI IMPRESE E MERCATI: VITA CONSOLARE

IL CORRIERE BLU

IL DENARO/IL SOLE 24 ORE/IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

L'APPROFONDIMENTO: IL CONSOLE USA COLOMBIA BARROSSE DAL ROTARY CLUB Gennaio 2015

IL CORRIERE BLU

LA RADIO DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

LA TV DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

PRENOTA FACILE IL TUO HOTEL

L'angolo della storia

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

La storia.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Il personaggio che ci piace perchè coniuga musica, cultura e tradizione.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Fu una grande notizia.

Le rubriche

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Le rubriche del Corriere Blu.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Laboratorio di Aerospazio.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Il video -Gli interni del 787 aereo innovativo .

SCIENZE

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Notizie di Scienza (a cura di Galileo )

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La prevedibilità dei terremoti.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Astronomia e osservazione.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La chimica della materia.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

L'ampolla blu: le nuove sostanze.

Libri on line

Libri on line - IL CORRIERE BLU

......come leggere senza annoiarsi.......

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

dI Tutto MISTERI l'avvincente settimanale nazionale di Massimo Maffei

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

WEATHER REPORT

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per l'Italia .

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per il resto del mondo..

laprimapagina della settimana

laprimapagina della settimana - IL CORRIERE BLU

Ricerca tra i quotidiani della I pagina da commentare

dagli altri quotidiani : IL DENARO

VITA CONSOLARE

LA LEGGE

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice civile

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice penale

L'angolo nel blu

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di narrativa.

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di poesia: Edmondo de Amicis

ECONOMIA

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Milano

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da New York

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Parigi

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Tokio

RSS & monitoraggi

RSS & monitoraggi - IL CORRIERE BLU

BLUE MODE

BLUE MODE - IL CORRIERE BLU

il mensile

il mensile - IL CORRIERE BLU

L'ARTE COME VALORE

il mensile - IL CORRIERE BLU

MEGAART APPUNTAMENTI CON L'ARTE

il mensile - IL CORRIERE BLU

ARSKEY APPUNTAMENTI CON L'ARTE

SPORT

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport ( a cura della Gazzetta dello Sport )

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport la storia ( Il Circolo Nautico Posillipo )

La radio

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio d'epoca ( dalla vecchia alla nuova BBC )

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio RDC BLU

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio on line RDM ( a cura di Marianna Ianni )

La radio - IL CORRIERE BLU

Radio Capri

BLUE BLOG

BLUE BLOG - IL CORRIERE BLU

Un simpatico modo per lasciare dei commenti.

RASSEGNA STAMPA

RASSEGNA STAMPA - IL CORRIERE BLU

Rassegna stampa ( a cura del Ministero dell''interno )

Proposte tecnologiche per l'ambiente

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

L'ambiente.

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

Soluzioni per il fotovoltaico.

TRAVEL

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Last minute.

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Navi ( a cura della Tirrenia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Aerei ( a cura di Alitalia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Treni ( a cura di Trenitalia )

Il minuto precedente

Il minuto precedente - IL CORRIERE BLU

Accadde a Novembre.

Repubblica.it

NYTimes.com

Liquida.it

Corriere.it

IlSole24Ore.it

Gazzetta.it

IL CORRIERE BLU

ESSERE

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL PERIODICO DEL CENTRO STUDI FILOSOFICI ERICH FROMM

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL DOLORE NON È PROPULSIONE ALLA VITA

ESSERE - IL CORRIERE BLU

LA NATURA E' IL FLUIDO IN CUI RESTA IMMERSO IL NOSTRO SPIRITO