Home » Ultimissime dalla cronaca » TUTTI IN PIAZZA PER GLI NCC

TUTTI IN PIAZZA PER GLI NCC

TUTTI IN PIAZZA PER GLI NCC - IL CORRIERE BLU

In questi giorni si contratta con il governo per evitare una legge assurda , che relegherebbe le auto a noleggio con conducente ad una diaria lavorativa assurda. L'intervista con un dirigente d'azienda Ncc: Emilio Oriente di Starlimousine .

l turismo e’ l’impresa che dovrebbe portare il Sud Italia ad emergere da molti problemi ed e’ una forza direttamente proporzionale all’internazionalizzazione moderna , almeno nel ruolo economico e sociale del contatto umano con l’imprenditoria straniera . Un monitoring adeguato viene svolto sempre con più sinergia da alcune aziende di nicchia, che utilizzano il noleggio con conducente e si rivolgono all'utenza estera specifica , che avanza sul nostro territorio, con richieste per una determinata prestazione a tempo , per viaggi finalizzati a meeting, joint venture, conferenze o semplici episodi di turismo. Sono i cosiddetti NCC , che a differenza con i taxi, che stazionano su aree pubbliche ed hanno accordi fissi con il cliente, attuano una libera risposta alle necessità, senza limiti geografici relativi al comprensorio, e con un accordo di tipo privato.

Ora tale categorie è nell’occhio del ciclone a causa dell’irregolarità della politica che legifera male e lascia l’effettività della giurisdizione alla latitanza del tempo, di modo che spesso si rischia di prendere provvedimenti seri che più che essere impopolari, sono assurdi nella loro applicabilità:

ne ha parlato anche il Sole 24 ore , il Denaro e altri giornali importanti a prevalenza economica oltre che i quotidiani locali in ogni città; si tratta degli emendamenti presentati in commissione bilancio al senato ove spicca la revisione delle regole che disciplinano gli Ncc, e puntano ad eliminare dei vincoli come l’obbligo di rivolgersi alle rimesse, che devono stazionare esclusivamente nel territorio del comune che ha rilasciato l’autorizzazione , per chiedere una prestazione. La modifica porterebbe ad avere almeno una sede nel comune che rilascia l’autorizzazione, oltre alla stessa sede del vettore automobile o van, oltre a rendere possibile l’esercizio di contattare  direttamente gli autisti Ncc, senza dover passare per la rimessa. Questa ed altri provvedimenti sono oggetto di una protesta che ha portato a Roma una folla di Ncc impressionante di fronte alla quale, la politica non può ignorare le conseguenze degli errori commessi, soprattutto quando non si potrà dire che l’hanno fatto male le politiche del passato.

Le aziende di Ncc che nascono, hanno  manager responsabili, che traggono i lori contatti e le loro decisioni da tutta una esperienza pregressa nel campo dei vettori ed affini, per porsi eventualmente  in proprio e mettere a disposizione una sinergia che ha una struttura a rete ed una efficienza sempre crescente. Ne parliamo con il responsabile della Star Limousine Italy , Dott. Emilio Oriente, che chiarisce la valenza di un service internazionale di tutto riguardo che impatta sulle esigenze di molti privati:

-Come si passa da una attività di NCC a creare una azienda in proprio e quale e’ il valore aggiunto corrispondente?:

Ci vuole una esperienza che coniuga cortesia, educazione, disponibilità e una organizzazione interna abile a fornire sempre il servizio dovuto, anche se parliamo di turni notturni ove si è costretti in definitiva a dormire anche un ora solamente per lavorare, soprattutto nei mesi ‘caldi’.  Una esperienza acquisita attraverso la guida di NCC, che è  divenuta impegno per una ditta in proprio che potesse utilizzare la clientela precedente che apprezza determinate doti, e le vuole riavere . La continuità quindi diventa l’indicatore principale della bontà del servizio offerto, che viene anche distribuito e scambiato in subfornitura da altre ditte più o meno grosse di NCC, con le quali c’è sempre una azione collaborativa e mai concorrenziale. Il valore aggiunto è ovviamente stabilire dei contatti e dei service che godono di continuità, con persone che non sono solo turisti, se si ha l’occasione di incontrare manager, diplomatici, direttori d’azienda, che in ogni momento devono accorrere ad un convegno, ad un incontro, ad una venture o semplicemente a marcare il cartellino . I turisti sono ovviamente tanti e le mete gettonate sono quelle classiche: luoghi storici di Napoli, Positano, Pompei, Ercolano, il Vesuvio. Sono comunque non clienti qualunque visto che il nostro è un servizio elegante, garantito e operativo in tempo reale. La stessa piazza di Roma viene raggiunta dai nostri vettori per tutte quei professionisti che vanno e vengono, perché le lunghe distanze non ci spaventano.

-La tua Star Limousine Italy cosa si prefigge quindi di realizzare e di migliorare sul territorio campano, ricco di luoghi di interesse che sono presi d’assalto dal turismo straniero?:

Ci sono due tipi di lavoro oggi ; quello su cui si arranca con tutte le difficoltà della categoria , e se non si occupano posti certi e di alto rango, si deve fare i conti con il quotidiano e con le insidie della crisi e della concorrenza; poi ci sono mestieri come il nostro che partono da un service ben organizzato e distribuito per stabilire con il tempo sempre nuovi contatti che coinvolgano medie facility : molti manager e politici che non hanno l’opportunità dell’auto blu anche perché questo sta diventando un lusso non facilmente consentito come un tempo, chiedono il nostro servizio.  Ci si rende conto poi, lungo il cammino, che un lavoro del genere può essere un arricchimento reciproco essendo poco vincolati a diarie e vincoli di sorta. Spesso il turista è condizionato a scegliere il luogo da visitare; noi siamo disponibili nel presentare quelle che sono le mete e i loro tesori. Recentemente , l’aumento del turismo sta portando in Italia, occorre dire, molte persone che invece hanno le idee più chiare rispetto al passato.

-Si ha la possibilità di utilizzare anche subforniture da aziende estere?:

Più che subforniture le chiamerei amicizie, perché qua non ci sono da gestire degli accordi presi in simultanea con altre aziende, ma si tratta di darci una mano l’un con l’altro perchè nonostante la nostra totale disponibilità in materia oraria, il lavoro certe volte è enorme, anche se poi cala in periodi non essenzialmente turistici, ma noi siamo sempre li ad assicurare un servizio di classe e  valido 24 ore su 24. La cosa non è racchiusa solo al territorio campano per cui conosciamo anche aziende fuori i confini della regione, sempre con licenza di  NCC, che ci chiamano per delle loro esigenze e noi di rimando, ma sempre all’interno di un libero rapporto di rispetto e reciprocità, senza affanni, costrizioni o violazioni di quella privacy che certe volte avviene quando si ha a che fare con situazioni più ristrette.

-Quali i clienti professionalmente più rappresentati e legati alle imprese che crescono?:

Prima di tutto ho conosciuto delle persone incredibili, che si presentano con degli abiti molto sportivi  e mai rimediati, eppure sono manager americani che hanno villa e piscina a Miami o a Cuba, e con grande stile e benevolenza ti offrono e a volte regalano pure, quei sigari enormi che si confezionano da quelle parti, e trattano la cosa come se fosse il loro reale distacco dalla società in cui vivono, per avere un contatto di amicizia qui in Italia, magari nello stesso momento in cui sono in viaggio per lavoro, oppure per il semplice compito di turisti volti ad essere guidati in zone che amano e che vogliono conoscere in tutti i particolari. Indubbiamente i più ricchi in questo momento sono i Russi e i Cinesi, ma non sono certo i più eleganti nel loro muoversi . I manager dell’est bevono molto ma  sempre fuori dagli orari di lavoro . Ma ce ne sono di tutti i tipi, anche chi fa scena muta e noi per professionalità e distinzione non apriamo bocca se non interrogati per qualcosa.

-Il lavoro e’ stressante e 24 ore su 24; come vi organizzate?:

Certe volte anche il Sabato e la Domenica sono giorni improponibili per trascorrere molto  tempo con la famiglia o per semplicemente riposare, e questo è senza dubbio un problema ma fa parte del nostro presupposto organizzativo che poi, alla fine , si  misura in materia di disponibilità. Un ora di sonno e si parte alle tre o alle cinque di notte per Roma a prendere qualcuno che deve poi stare in orari normali ad un certo posto. L’organizzazione ne viene di conseguenza : abbiamo il numero di vettori che basta ; due Mercedes E e due van della stessa marca che consente il trasporto fino a nove persone.  Talune volte ci muoviamo anche con auto proprie se questo non basta. La Mercedes è una macchina molto di rappresentanza e molto amata soprattutto dagli Americani che quando vi entrano dicono subito: ‘Very nice car’. Comunque ci scambiamo e incrociamo sul lavoro per venire incontro a tutte le possibilità e al momento siamo in 5.

-Quali sono i luoghi più richiesti dai vostri clienti ?:

Positano ha senza dubbio un ruolo di prestigio, quasi di arrivo più che di partenza. E’ un luogo fascinoso e forse la meta più ambita di tutta la costiera; un luogo facilmente raggiungibile da Napoli rispetto ad altre mete come Capri e Ischia che pure sono agognate. Positano è la ‘città verticale’ con garage che scassano il portafoglio e alberghi  mozzafiato; senza parlare dei ristoranti e dei locali da ballo nelle immediate vicinanze come a Praiano, ove si può ballare su una piscina a pelo d’acqua. Roma neanche ci scherza perché è il centro del mondo e quindi degli affari, una città enorme con un traffico che non è minore di Napoli anche se le strade sono più organizzate  e  non sembrano costruite per scansare i palazzi come nella nostra amata città. Rinnovo il concetto che per noi di Star Limousine non occorre spedire il turista o il manager in mete prestabilite , ma creare una venture abile a fargli scoprire  il vecchio integrato al nuovo.

-Che idea ti sei fatto del manager straniero che vuole investire in Italia?:

L’Italia è il Paese più bello del mondo ed effettivamente certe volte apprezzato più dallo straniero che da noi stessi. Purtroppo si tratta di scrollarsi di dosso l’immagine di relatività che la nostra impresa ha dato, se non altro perché la politica e la burocrazia che abbiamo in Italia, impedisce di buttarsi a capofitto negli investimenti che non hanno un tempo infinito per esistere, ma sono come dei treni che passano una sola volta. Ad esempio l’apertura verso Cuba e i cambiamenti interni  hanno dato il via ad una corsa internazionale che per gli italiani presenta notevoli lentezze. Il manager che vuole investire in Italia lo fa soprattutto per ciò che attiene il turismo, la conservazione dei beni culturali e artistici, le nuove tecnologie e l’Industria aeronautica. Al primo posto però c’è ancora l’ergogastronomia che è una antica proprietà  del nostro Made in Italy: del resto coloro che hanno avuto l’idea di piazzare il limoncello a Cuba nelle sue gradevoli varianze è diventato un imprenditore ricco.

 

BRUNO RUSSO

Eventi Culturali e tv

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

CRONACA PARLAMENTARE ' 24 ORE SU 24

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Interviste del termometro politico.

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Roma chiama Bruxelles

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

L'indice MIB

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

Dati completi FTSE Mib da Money.it

Eventi Culturali e tv - IL CORRIERE BLU

La borsa di Tokio

Musica

Musica - IL CORRIERE BLU

IL NUMERO UNO Il gruppo più longevo IL PERIODICO MUSICALE PER ECCELLENZA

SOCIETA' E COSTUME

SOCIETA' E COSTUME - IL CORRIERE BLU

VANITY FAIR l'unico periodico di SIOCIETA' E COSTUME

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Il parlamento Italiano.

Il futuro richiede chiarezza: entra in Parlamento - IL CORRIERE BLU

Cultura del congresso e della politica USA.

IL CORRIERE BLU

ENTRA NEL CORRIERE BLU VINTAGE-Il suo esordio come Brunorussoculture

IL CORRIERE BLU

L'EDITORIALE DI IMPRESE E MERCATI: VITA CONSOLARE

IL CORRIERE BLU

IL DENARO/IL SOLE 24 ORE/IL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

L'APPROFONDIMENTO: IL CONSOLE USA COLOMBIA BARROSSE DAL ROTARY CLUB Gennaio 2015

IL CORRIERE BLU

LA RADIO DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

LA TV DEL CORRIERE BLU

IL CORRIERE BLU

PRENOTA FACILE IL TUO HOTEL

L'angolo della storia

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

La storia.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Il personaggio che ci piace perchè coniuga musica, cultura e tradizione.

L'angolo della storia - IL CORRIERE BLU

Fu una grande notizia.

Le rubriche

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Le rubriche del Corriere Blu.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Laboratorio di Aerospazio.

Le rubriche - IL CORRIERE BLU

Il video -Gli interni del 787 aereo innovativo .

SCIENZE

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Notizie di Scienza (a cura di Galileo )

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La prevedibilità dei terremoti.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

Astronomia e osservazione.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

La chimica della materia.

SCIENZE - IL CORRIERE BLU

L'ampolla blu: le nuove sostanze.

Libri on line

Libri on line - IL CORRIERE BLU

......come leggere senza annoiarsi.......

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

dI Tutto MISTERI l'avvincente settimanale nazionale di Massimo Maffei

Libri on line - IL CORRIERE BLU

Libri on line - IL CORRIERE BLU

WEATHER REPORT

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per l'Italia .

WEATHER REPORT - IL CORRIERE BLU

Le previsioni metereologiche in real time per il resto del mondo..

laprimapagina della settimana

laprimapagina della settimana - IL CORRIERE BLU

Ricerca tra i quotidiani della I pagina da commentare

dagli altri quotidiani : IL DENARO

VITA CONSOLARE

LA LEGGE

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice civile

LA LEGGE - IL CORRIERE BLU

Il codice penale

L'angolo nel blu

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di narrativa.

L'angolo nel blu - IL CORRIERE BLU

Uno spruzzo di poesia: Edmondo de Amicis

ECONOMIA

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Milano

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da New York

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Parigi

ECONOMIA - IL CORRIERE BLU

da Tokio

RSS & monitoraggi

RSS & monitoraggi - IL CORRIERE BLU

BLUE MODE

BLUE MODE - IL CORRIERE BLU

il mensile

il mensile - IL CORRIERE BLU

L'ARTE COME VALORE

il mensile - IL CORRIERE BLU

MEGAART APPUNTAMENTI CON L'ARTE

il mensile - IL CORRIERE BLU

ARSKEY APPUNTAMENTI CON L'ARTE

SPORT

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport ( a cura della Gazzetta dello Sport )

SPORT - IL CORRIERE BLU

Lo sport la storia ( Il Circolo Nautico Posillipo )

La radio

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio d'epoca ( dalla vecchia alla nuova BBC )

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio RDC BLU

La radio - IL CORRIERE BLU

La radio on line RDM ( a cura di Marianna Ianni )

La radio - IL CORRIERE BLU

Radio Capri

BLUE BLOG

BLUE BLOG - IL CORRIERE BLU

Un simpatico modo per lasciare dei commenti.

NYTimes.com

RASSEGNA STAMPA

RASSEGNA STAMPA - IL CORRIERE BLU

Rassegna stampa ( a cura del Ministero dell''interno )

Proposte tecnologiche per l'ambiente

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

L'ambiente.

Proposte tecnologiche per l'ambiente - IL CORRIERE BLU

Soluzioni per il fotovoltaico.

TRAVEL

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Last minute.

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Navi ( a cura della Tirrenia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Aerei ( a cura di Alitalia )

TRAVEL - IL CORRIERE BLU

Treni ( a cura di Trenitalia )

Il minuto precedente

Il minuto precedente - IL CORRIERE BLU

Accadde a Novembre.

Repubblica.it

NYTimes.com

Liquida.it

Corriere.it

IlSole24Ore.it

Gazzetta.it

NYTimes.com

IL CORRIERE BLU

ESSERE

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL PERIODICO DEL CENTRO STUDI FILOSOFICI ERICH FROMM

ESSERE - IL CORRIERE BLU

IL DOLORE NON È PROPULSIONE ALLA VITA

ESSERE - IL CORRIERE BLU

LA NATURA E' IL FLUIDO IN CUI RESTA IMMERSO IL NOSTRO SPIRITO